BENVENUTI SU THE HAMMER OF MARTAX!! ATTENZIONE! IN QUESTI GIORNI STO REVISIONANDO IL BLOG, QUINDI EVENTUALI FOTO GIGANTI E TESTI DALLE DIMENSIONI DI UN IPPOPOTAMO SONO ALCUNE DELLE SPIACEVOLI CONSEGUENZE DI QUESTA RIMODERNIZZAZIONE. Spero di finire al più presto, nel frattempo vi porgo le mie scuse per eventuali disagi.

lunedì 6 aprile 2009

L'imbecille aveva ragione..

Lo sfogo di Gioacchino Giuliani "Qualcuno deve chiedermi scusa"

"Ci sono persone che devono chiedermi scusa e che avranno sulla coscienza il peso di quello che è accaduto". È arrabbiato, distrutto, Gioacchino Giuliani, ricercatore ai laboratori del Gran Sasso dell'Istituto nazionale di fisica nucleare, che ha messo a punto un sistema in grado di prevedere i terremoti. Nei giorni scorsi lo strumento da lui creato aveva rilevato la presenza massiccia di precursori dei terremoti nella zona di Sulmona, attraverso i livelli di radon liberati dalla terra. Poi il sisma non era avvenuto e lui era stato denunciato per procurato allarme. Ma le sue previsioni, evidentemente, non erano errate, ma soltanto anticipate.

Questa notte non sapevo più a chi rivolgermi, vedevo la situazione che stava precipitando e io non potevo fare nulla perché ho ricevuto un avviso di garanzia per aver detto che ci sarebbe stato un terremoto". Qui ci sono dei morti, cinquantamila persone senzatetto, una situazione drammatica, nemmeno durante i bombardamenti in guerra si vedevano cose del genere. Vedevamo le case muoversi, una sensazione tremenda, anche se per me si aggiungeva la rabbia .

Di me sono state dette delle cose tremende. Mi hanno dato dell'imbecille, perché i terremoti non si possono prevedere. Ma era una situazione creata ad arte. Io adesso non ce la faccio nemmeno a parlare, la situazione è troppo grave. Ma adesso c'è gente che mi deve chiedere scusa.

Al capo della protezione civile Guido Bertolaso: andate a leggere cosa ha dichiarato di me. E poi parlo del sindaco di Sulmona e dell'assessore alla protezione civile. Mi devono chiedere scusa sulle pagine dei giornali nazionali. Queste persone portano sulla coscienza un peso enorme".

(Repubblica)

BERTOLASO????? Il capo della Protezione civile!??? Che cazzo di protezione fa??

Giorni fa infatti Giuliani fu duramente ripreso da Bertolaso per il suo allarmismo!! Il ricercatore dei laboratori del Gran Sasso aveva lanciato l'allarme per un sisma che si preannunciava disastroso!!
«Prevedo un terremoto tremendo» diceva. Solo che aveva sbagliato il giorno, da li la sfiducia della protezione civile. Guido Bertolaso infatti, inviperito, martedì 31 marzo si era scagliato contro «quegli imbecilli che si divertono a diffondere notizie false», chiedendo una severa punizione. Tra gli «imbecilli» ovviamente c'era Giampaolo Giuliani, un tecnico presso i Laboratori nazionali del Gran Sasso che in seguito allo strano sciame sismico che stava interessando l'Abruzzo da due mesi almeno, aveva lanciato l'allarme: la regione sarà colpita domenica 29 marzo da un terremoto «disastroso».
Giuliani infatti è stato denunciato per procurato allarme. E Bertolaso ha ripetuto che «lo sanno tutti che i terremoti non si possono prevedere».

Quante responsabilità ha il governo di questa tragedia? Dovrebbero vergognarsi.
Berlusconi al posto di andare a fare il coglione in giro per il mondo e collezionare brutte figure, resta a gestire la situazione, se ne sei capace.

(danleroi)

Nessun commento:

Posta un commento